INCENTIVI E DETRAZIONI

Conto termico 2.0

Si configura come un incentivo in conto capitale destinato ai soggetti che intendono migliorare l’efficienza del proprio immobile, oppure produrre energia termica da fonti rinnovabili, quali ad esempio le pompe di calore. È d’obbligo specificare che non si tratta di una detrazione fiscale: il soggetto richiedente, pertanto, percepirà l’incentivo direttamente dal Gestore Servizi Energetici (GSE) con rate annuali da 2 a 5 anni o, se l’importo dell’incentivo non dovesse superare € 5.000, in un’unica rata.
Possono beneficiare del Conto Termico 2.0 le amministrazioni pubbliche ed i soggetti privati, così come i condomini e le imprese.

    Hai bisogno di una consulenza?

    Mandaci il tuo contatto! Il nostro staff ti ricontatterà nel più breve tempo possibile.

    I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.