INFORMAZIONI

Pompa di Calore Acqua-Acqua: Cos’è e il Suo Funzionamento

Le pompe di calore acqua-acqua, abbreviato spesso in pdc acqua acqua, sono dispositivi innovativi utilizzati per il riscaldamento e il raffreddamento degli edifici, che sfruttano l’energia termica presente in una fonte d’acqua, come un fiume, un lago o un pozzo, per regolare la temperatura interna. La pompa di calore acqua acqua rappresenta un’opzione sempre più popolare per ridurre il consumo di energia e contribuire alla sostenibilità ambientale.

Cosa Significa Pompa di Calore Acqua Acqua?

Il termine “pompa di calore acqua-acqua” o “pompa di calore acqua di falda” è un dispositivo di riscaldamento e raffreddamento che sfrutta una fonte d’acqua per assorbire e cedere energia termica. Questo tipo di pompa di calore funziona su un principio fondamentale della termodinamica: il calore viene trasferito da una zona a temperatura più elevata verso una zona a bassa temperatura. In poche parole, l’acqua agisce come un veicolo per lo scambio di calore tra la sorgente d’acqua e l’edificio alla quale è collegata. Un altro modo per riferirsi alle pompe calore acqua acqua è con la definizione “pompe di calore idroniche“.

Pompa di Calore ad Acqua di Falda: Come Funziona

Capire il funzionamento pompa di calore acqua acqua non è facilissimo ma cercheremo comunque di dare un’idea generale sulle diverse fasi in cui si suddivide il processo.

Innanzitutto, vediamo di dare un po’ di informazioni su come stabilire la qualità di una falda acquifera e se questa può effettivamente essere utilizzabile per un sistema acqua acqua. Il flusso di acqua deve essere costante e non avere fluttuazioni stagionali, questo per garantire un rendimento ottimale della pdc acqua acqua tutto l’anno. Anche la temperatura della falda acquifera è preferibile sia stabile così da richiedere meno energia per il riscaldamento. Inoltre, per quanto riguarda la profondità, dovrebbe aggirarsi tra i 3 e massimo 30 metri sotto la superficie così da non richiedere perforazioni troppo complesse. È assolutamente sconsigliato utilizzare acqua di falda con contaminanti che porterebbero ad un danneggiamento dei componenti della pompa di calore ad acqua. In ultima, l’acqua deve avere un volume sufficiente per soddisfare le esigenze dell’impianto e dovrebbe essere accessibile in modo sicuro e conforme alle leggi locali.

E ora passiamo al funzionamento vero e proprio della pompa calore acqua acqua. Per prima cosa le pompe di calore ad acqua prelevano l’acqua da una fonte, che come anticipato può essere un fiume o un lago, attraverso un’apposita presa d’acqua. Successivamente, l’acqua prelevata, a temperatura più bassa rispetto a quella necessaria per scaldare l’edificio o abitazione, viene pompata attraverso un circuito idronico. Avviene in questo modo l’assorbimento dell’energia termica

Giunta all’interno della pompa calore, l’acqua viene fatta passare attraverso un dispositivo chiamato scambiatore di calore dove l’energia termica presente nell’acqua viene trasferita al refrigerante all’interno del sistema. Il refrigerante assorbe il calore e si trasforma in vapore. Questo vapore viene quindi compresso, con il conseguente aumento della sua temperatura. Per effettuare questo processo di compressione è necessaria energia elettrica però l’efficienza globale della pompa calore acqua acqua è tale da produrre molta più energia termica di quanta se ne consuma utilizzando l’elettricità.

A questo punto avviene il passaggio del refrigerante compresso ad alta temperatura attraverso un secondo scambiatore di calore dove accade il rilascio dell’energia termica precedentemente assorbita. È proprio in questa fase che, l’acqua che circola nel sistema di riscaldamento, viene scaldata grazie all’energia termica che è stata rilasciata. L’acqua calda va poi a distribuirsi nei radiatori o, in alternativa, negli impianti di riscaldamento a pavimento dell’edificio. Essendo questo sistema di distribuzione dell’energia termica un ciclo chiuso, l’acqua riscaldata non va a perdere calore e riesce a mantenere costante la temperatura interna.

pompe di calore acqua acqua funzionamento

Pompe di Calore Acqua Acqua: quanto costano?

Il costo di una pompa di calore acqua-acqua può variare notevolmente in base a diversi fattori, tra cui le dimensioni dell’unità, la complessità dell’installazione e la disponibilità di una fonte d’acqua. In generale, l’acquisizione e l’installazione di una pompa di calore acqua acqua possono essere più costose rispetto a sistemi di riscaldamento convenzionali come le caldaie a gas. Tuttavia, è importante considerare i vantaggi a lungo termine in termini di risparmio energetico e riduzione dei costi operativi.

Gli installatori di pompe di calore di Inklima sono sempre disponibili per offrirti la loro esperienza, valutare quale sia la soluzione migliore per il tuo caso e proporre un preventivo che faccia una stima dei costi specifici per il tuo progetto. Inoltre, i nostri esperti sono sempre aggiornati sui possibili incentivi fiscali e sussidi per l’installazione di pompe di calore ad alta efficienza energetica che possono contribuire a ridurre notevolmente la spesa per la realizzazione di un impianto pompa di calore ad acqua.

Pompa di Calore ad Acqua: tutti i vantaggi

Per convincersi all’acquisto e all’installazione di una pompa di calore acqua-acqua è giusto informarsi sui vantaggi che queste possono offrire:

1. Efficienza energetica

Questi sistemi sono noti per la loro alta efficienza energetica. Per ogni unità di elettricità consumata, possono produrre molte unità di calore, riducendo così il consumo complessivo di energia e le bollette energetiche.

2. Sostenibilità ambientale

Le pompe di calore contribuiscono alla riduzione delle emissioni di gas serra rispetto ai sistemi di riscaldamento tradizionali a combustibile fossile. Utilizzano una fonte di calore rinnovabile, come l’acqua, che può essere sfruttata in modo sostenibile.

3. Riduzione dei costi operativi

Nel corso del tempo, il risparmio sui costi energetici può compensare i costi iniziali più elevati rispetto all’acquisto e all’installazione di una classica caldaia a gas.

4. Comfort e controllo

Le pompe di calore acqua-acqua possono essere utilizzate per il riscaldamento e il raffreddamento, garantendo un comfort termico ottimale in ogni stagione. Inoltre, offrono una maggiore flessibilità di controllo rispetto ai sistemi convenzionali.

Se sei pronto per investire in una pompa di calore acqua acqua o se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a contattarci! Siamo sempre felici di poter aiutare a dissipare tutti gli eventuali dubbi. In alternativa, scopri anche le altre varianti di pompe di calore: aria-aria, aria-acqua o terra-acqua.

    Hai bisogno di una consulenza?

    Mandaci il tuo contatto! Il nostro staff ti ricontatterà nel più breve tempo possibile.

    I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.