SERVIZI

Impianto di spegnimento a Gas

Impianto di spegnimento a Gas

Tipi e caratteristiche dei gas inerti antincendio

Tra i sistemi antincendio che realizziamo, sicuramente gli impianti antincendio a gas ricoprono un ruolo importante, dove una delle caratteristiche principali è la rapidità di esecuzione. 

Gli impianti di spegnimento a gas sono sistemi progettati per sopprimere incendi attraverso l’uso di gas specifici, come l’anidride carbonica (CO2), l’azoto o altri agenti estinguenti. Questi sistemi vengono utilizzati in ambienti dove l’acqua o altri metodi di spegnimento potrebbero danneggiare le attrezzature o creare rischi aggiuntivi.

Questi impianti, per adattarsi alle varie esigenze, si suddividono in tre categorie:

  • INERTI ( IG01 (Argon) – IG100 (Azoto) – IG541 (50% Azoto + 42% Argon + 8% CO2) – IG55 (50% Azoto + 50% Argon); 
  • CHIMICI NOVEC 1230 (FK-5-1-12), HFC125, HFC227ea 
  • CO2

Impianto antincendio CO2

Un impianto antincendio CO2 è un sistema progettato per sopprimere gli incendi utilizzando l’anidride carbonica (CO2) come agente estinguente principale. La CO2 è un gas che agisce riducendo la concentrazione di ossigeno nell’ambiente dell’incendio, interrompendo così la reazione di combustione.

Questa tipologia di impianti antincendio a gas sono comunemente utilizzati in ambienti dove l’uso dell’acqua potrebbe causare danni alle attrezzature sensibili, come sale server, laboratori di ricerca, impianti industriali e locali elettrici. L’anidride carbonica viene immagazzinata in serbatoi ad alta pressione e rilasciata rapidamente nell’area coinvolta nell’incendio quando il sistema viene attivato. Sebbene rapida ed estremamente efficace, l’uso della CO2 antincendio richiede attenzione dato che, come anticipato, la sua presenza riduce la quantità di ossigeno nell’ambiente, creando rischi per le persone.

Impianti spegnimento a gas inerte

Gli impianti di spegnimento a gas inerte utilizzano gas non reattivi, come l’azoto o l’argon, per sopprimere gli incendi. Questi gas inerti non alimentano la combustione e vengono utilizzati per ridurre la concentrazione di ossigeno nell’ambiente in modo da spegnere l’incendio.

Quali sono i gas inerti antincendio?

Esistono diverse tipologie di impianto di spegnimento a gas inerte:

  1. Azoto: L’azoto è uno dei gas inerti più utilizzati. Viene rilasciato nell’ambiente in quantità sufficienti a ridurre la concentrazione di ossigeno al di sotto del livello necessario per sostenere la combustione.
  2. Argon: Simile all’azoto, l’argon è un gas inerte che agisce riducendo la concentrazione di ossigeno nell’ambiente dell’incendio.
  3. Miscela di gas inerti: A volte, vengono utilizzate miscele di gas inerti per ottimizzare le prestazioni di spegnimento in base alle specifiche esigenze dell’ambiente.

Come funzionano gli impianti di spegnimento a gas inerte?

Il funzionamento di un impianto di spegnimento a gas inerte coinvolge tipicamente i seguenti passaggi:

  1. Rilevamento dell’incendio: Un sistema di rilevamento individua la presenza di fumo, calore o fiamme nell’area protetta.
  2. Attivazione del sistema: Una volta rilevato l’incendio, il sistema di controllo attiva l’erogazione del gas inerte nell’ambiente. Questa attivazione può essere manuale o automatica, a seconda del tipo di sistema di rilevamento e controllo.
  3. Erogazione del gas: Il gas inerte viene rilasciato nell’area in quantità calcolate per ridurre la concentrazione di ossigeno al di sotto del livello necessario per la combustione.
  4. Soppressione dell’incendio: La riduzione della concentrazione di ossigeno interrompe la reazione di combustione, spegnendo l’incendio senza danneggiare le attrezzature o l’ambiente.

Quali sono i vantaggi di un impianto di spegnimento a gas inerte?

Gli impianti di spegnimento a gas inerti sono soluzioni avanzate per affrontare incendi in ambienti dove la protezione delle attrezzature è di primaria importanza. La loro caratteristica principale è l’utilizzo di gas non reattivi come azoto o argon, che non compromettono l’integrità delle attrezzature sensibili all’acqua o ad altri agenti estinguenti tradizionali. Una delle grandi qualità dei gas inerti è la loro capacità di spegnere gli incendi rapidamente, riducendo la concentrazione di ossigeno e interrompendo la reazione di combustione. Questa efficienza nel contenimento degli incendi è fondamentale per minimizzare danni e tempi di inattività.

Oltre alla loro efficacia nel combattere gli incendi, i gas inerti offrono altri vantaggi importanti come ad esempio, non lasciare residui dannosi nell’ambiente dopo l’uso, con la conseguente riduzione dell’impatto ambientale. Questo aspetto è fondamentale in un’ottica di sostenibilità e responsabilità ambientale. Inoltre, le dimensioni ridotte degli impianti a gas inerti sono un ulteriore punto a loro favore: richiedono meno spazio rispetto ad altri sistemi di estinzione come gli impianti ad acqua, consentendo una maggiore flessibilità di installazione.

Vuoi maggiori informazioni su un impianto di spegnimento a gas? Contatta Inklima!

Se sei alla ricerca di soluzioni all’avanguardia per la sicurezza antincendio industriale, l’azienda termoidraulica Inklima rappresenta una scelta eccellente. Specializzati nella progettazione e realizzazione di impianti di spegnimento a gas, offriamo soluzioni su misura per proteggere le tue strutture e attrezzature da potenziali incendi. Se cerchi maggiori informazioni o hai bisogno di un preventivo per un sistema antincendio, contattaci tramite form, mail o telefonicamente!

    Hai bisogno di una consulenza?

    Mandaci il tuo contatto! Il nostro staff ti ricontatterà nel più breve tempo possibile.

    I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.